Username: Password: Auto: | Entra nel forum | Registrati
   Copyright | Privacy
Home page > Biblioteca
Cerca:

i bambini e la loro famiglia   L'apprendista genitore
  Psicologia ed educazione

  Cercando le parole
  Proposte di lettura

  Crescere giocando
  Occasioni di sviluppo ludico

  Stili di vita
  Opportunità ecosostenibili


misurare e calibrare   Mille e una realtà
  Frammenti di mondo

  Famiglie & Società
  Istruzioni per l'uso

  Incontri in officina
  Vite e storie

  Girovagando
  In giro per fare ed imparare



partecipa anche tu

 proponi un articolo,
 una segnalazione, o altro.
 scopri come scrivendo a
 
redazione@officinagenitori.org

 

Condividi versione stampabile
Tags: museo tematico, acquario

L'Acquario di Genova



Oggi parliamo dell'Acquario di Genova, per farlo incontriamo uno dei massimi esperti di questa splendida struttura, ormai diventata richiamo turistico a livello europeo per la varietà di specie presenti e per le tante attività proposte: Tommaso, esperto "pesciologo" come ama definirsi, di 9 anni.

Tommaso aveva due anni quando è stato all'Acquario la prima volta ed è stato amore a prima vista. Da allora vi ritorna almeno una volta al'anno per "controllare" la situazione, vedere le novità e partecipare a… Beh, ma sentiamo il diretto interessato.

Tommaso, parlaci dell'Acquario:
Penso che l'Acquario di Genova sia un luogo molto bello non soltanto per la struttura ma per la varietà di specie che sono in esposizione. L'ultima volta che ci sono andato sono rimasto sbalordito: c'era una coppia di animali nuovi, i lamantini.
Erano in ottime condizioni di salute e mi sono sembrati animali molto intelligenti, il lamantino è vegetariano ed è purtroppo una specie in via di estinzione.
Tutte le vasche riproducono l'habitat naturale delle specie all'interno e c'è molta attenzione nel garantire un'accoglienza ottimale, tanto è vero che proprio qui si sono riprodotte sia le foche che i delfini.
Qui troviamo anche rane, colibrì ed alligatori, una volta ho persino visto il pesce luna ed il pesce martello; sì perché le specie esposte cambiano in continuazione e da una visita all'altra ci sono sempre delle novità.
Per esempio dopo che al cinema era uscito il cartone animato di Nemo una vasca dell'Acquario è stata dedicata ai pesci che compaiono nel cartone: così ho ritrovato anche Dory e Branchia!

Quante e quali esperienze ti hanno colpito maggiormente durante le tue varie visite?
Oltre alle normali visite, ho effettuato il giro dietro le vasche durante il quale indossando dei guanti di protezione ho trasferito delle piccole meduse appena nate in una vasca di contenimento dove possono crescere prima di essere esposte al pubblico. Durante questa visita la mia mamma è rimasta affascinata da un tipo di stella marina chiamata stella cuscinetto perché è "gonfia", sembra soffice e morbidosa proprio come un cuscino!
Un'altra volta ho partecipato alla "Notte con gli squali": dopo aver cenato a casa sono entrato all'Acquario insieme ad altri bambini e ragazzi, alcuni erano anche stranieri: l'Acquario era interamente a nostra disposizione, aperto solo per noi, un sogno.
Sono stato tutta la notte sveglio perché lo squalo toro mi fissava continuamente però è stato bello, ho dormito nel sacco a pelo, ho fatto poi colazione con tutto il mio gruppo e mi hanno regalato una t-shirt, una borsa ed un sacco di materiale "pescioso" che ho appeso in camera mia.
Sto aspettando che mia sorella compia 7 anni così ci torno insieme a lei!

Due estati fa invece ho partecipato per una settimana al campus estivo e qui oltre alle attività dell'Acquario sono stato anche al Museo del mare che mi è piaciuto perché ho potuto visitare una grande barca ed ho provato a remare proprio come accadeva ai mozzi di una volta; sono stato alla Città dei bambini e se quando ero più piccolo la mia parte preferita era quella del cantiere, adesso devo dire che lo studio televisivo è proprio coinvolgente!
Un altro giorno ci hanno portato in piscina, proprio davanti all'Acquario che è una cosa strana perché d'estate è una piscina mentre d'inverno viene trasformata in pista di pattinaggio sul ghiaccio; lì vicino poi ci sono il Bigo (un ascensore panoramico), la Biosfera (con un sacco di piante tropicali e di pappagalli e di altri uccelli) e c'è un simpaticissimo trenino rosso per fare il giro di Genova.

Per concludere, tutte le mie esperienze al Porto Antico di Genova sono momenti fantastici ed anche avventurosi che consiglio davvero sia ai grandi che ai piccini.

Sinceramente, il vostro "pesciologo" preferito.

Tommaso per Officina Genitori


Siti web per approfondire e organizzare al meglio la vostra visita dell'Acquario:

Sito dell'Acquario di Genova

Sito ufficiale del più grande Museo marittimo del Mediterraneo Galata museo del mare

Sito del museo che raccoglie opere ed allestimenti del famoso scenografo ed illustratore
Emanuele Luzzati

Sito della più grande struttura in Italia dedicata a gioco, scienza e tecnologia, per bambini e ragazzi tra i 2 e i 12 anni d'età Genova. Città dei bambini e dei ragazzi

Sito che guida i bambini per le vie e le attrazioni turistiche di Genova Genova per i bambini


Data di pubblicazione: 04-03-2011

COMMENTI
Per inviare un commento devi autenticarti con la tua password di Officina!
Commenti pervenuti finora:

- 05-03-2011 09:15:30 - mara:
grazie Tommaso, sei bravissimo! Giulia, la mia bimba di 8 anni, ha letto con piacere il tuo articolo,e nn vede l'ora di visitare l'acquario, peccato che siamo distanti!chissa, la prossima estate.....